INIZIATIVA TRASPARENZA OMS PER ITALIA E SPAGNA

INIZIATIVA DI TRASPARENZA IUSTITIA EUROPA (SPAGNA) , UMANITA’ E RAGIONE (ITALIA) E DOOR TO FREEDOM (USA)

Gli emendamenti al Regolamento Sanitario Internazionale e al Trattato sulle Pandemie, se approvati dalla prossima 77a Assemblea Generale della Sanità dell’OMS, porteranno irrimediabilmente a una VULNERAZIONE DEI NOSTRI DIRITTI UMANI, limitando la LIBERA INFORMAZIONE e imponendo CERTIFICATI DIGITALI PERPETUALI DI SALUTE, oltre ad altre gravi restrizioni in cui la sovranità sanitaria degli Stati scomparirà in favore dell’OMS.

Dal 2022, quando è stata pubblicata l’ultima bozza degli emendamenti al RSI, non è stato reso noto al pubblico ciò che si sta discutendo nella sede di Ginevra dell’OMS . È davvero grave che coloro che tengono lezioni al mondo sull’INFORMAZIONE e sulla TRASPARENZA siano proprio coloro che sono afflitti da CONFLITTI DI INTERESSE, informazioni segrete e nessuna trasparenza nei confronti dei cittadini, che sono i destinatari e ai quali saranno applicate le misure degli strumenti giuridici internazionali.

UMANITÀ E RAGIONE, IUSTITIA EUROPA e DOOR TO FREEDOM, dopo aver analizzato il TRATTATO DI PANDEMIA negli ultimi mesi, hanno scoperto che tutti gli articoli problematici sono stati trasferiti dal TRATTATO DI PANDEMIA alla RSI. Il motivo è che la procedura di approvazione è più semplice. Il Trattato sulle pandemie, secondo l’articolo 19 della Costituzione dell’OMS, richiede la ratifica interna degli Stati, attraverso i Parlamenti nazionali o i referendum. Il RSI, invece, richiede solo un voto a maggioranza dell’Assemblea Generale della Sanità. Si veda l’articolo 60 della Costituzione dell’OMS.

A parte tutto ciò, la procedura stabilita è stata violata e all’Unione Europea è stato concesso un potere negoziale nel TRATTATO PANDEMIA e nell’aggiornamento del RSI al di fuori del diritto comunitario.

UMANITA’ E RAGIONE (ITALIA) ha presentato istanza di accesso agli atti e alle informazioni alle Autorità italiane e IUSTITIA EUROPA (SPAGNA) ha presentato una richiesta di INFORMAZIONE PER TRASPARENZA alla Commissione Europea e ai Ministeri degli Affari Esteri e della Salute spagnoli, entrambe con il sostegno dell’iniziativa DOOR TO FREEDOM (USA). L’obiettivo è che gli Stati e la Commissione Europea siano TRASPARENTI e procedano a informare i cittadini su quanto sta accadendo nell’OMS, dove ci troviamo di fronte alla più assoluta segretezza.

Incoraggiamo tutti i cittadini europei, spagnoli, italiani, a riprodurre la petizione attraverso i canali di TRASPARENZA. Forniamo tre formati da indirizzare in Italia, Spagna e in inglese alla Commissione Europea.

1.Comisión Europea: https://ec.europa.eu/transparency/documents-request/home

2.Italia: inviare richiesta a mezzo pec a:

-PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Pec:presidente@pec.governo.it

-MINISTRO PER GLI AFFARI EUROPEI, LE POLITICHE DI COESIONE E IL PIANO NAZIONALE DI RIPRESA E RESILIENZA Pec: info.affarieuropei@pec.governo.it

-MINISTRO DEGLI AFFARI ESTERI E DELLA COOPERAZIONI INTERNAZIONALE Pec: ministero.affariesteri@cert.esteri.it

3.España: https://transparencia.gob.es/transparencia/transparencia_Home/index/Derecho-de-acceso-a-la-informacion-publica/Solicite-informacion.ht

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy